Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Economia e direzione delle imprese

Economia e direzione delle imprese

InsegnamentoDocenteProgramma
Behavioural economics (SMM)Giacomo SillariProgramma
Diritto delle crisi d'impresa - ds (A21)Vincenzo De SensiProgramma
Diritto processuale tributario (SGA)Fabio MarchettiProgramma
Economia dell'energia (S9A)Carlo Andrea BollinoProgramma
Economia e gestione dei media (SDG)Giancarlo LeoneProgramma
Economia e gestione dell’innovazione e delle reti (SJN)Angela SansonettiProgramma
Economics and Management of Energy Business (SGF)Simone MoriProgramma
Finanza di progetto (SDN)Paolo Cuccia 
Gestione del prodotto e della marca (SFY)Andrea PalmaProgramma
Integrazione economica europea (SM1)Leonardo RisortoProgramma
Metodologie avanzate e nuove tecnologie per il marketing (SJT)Pierpaolo D'UrsoProgramma
Planning and Control (SGE)Giulio Antonio CaroneProgramma
Principi contabili internazionali (S0W)Fabrizio Di LazzaroProgramma
Sistemi di remunerazione e gestione delle risorse umane (SFV)Gabriele GabrielliProgramma
Storia della finanza e dei sistemi finanziari (SDE)Giuseppe Di TarantoProgramma
Strategie di comunicazione e tecniche di pubblicità (SGJ)Gianluca Comin 
Tourism Management (SAD)Fabio Daniele LazzeriniProgramma

Gli studenti interessati ad iscriversi, per l’a.a. 2012-2013, all’ Area Professionale, al fine di usufruire delle agevolazioni previste dalla Convenzione stipulata dalla LUISS Guido Carli con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili di Roma e con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili di Tivoli, dovranno inserire, come insegnamento a scelta, "Diritto delle crisi di impresa", tenuto dal prof. Vincenzo De Sensi, mutuato dal Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza e riconosciuto come insegnamento da 8 CFU.

Per essere attivati i corsi a scelta devono essere selezionati da un numero minimo di studenti definito dai competenti organi accademici

Note e lista degli insegnamenti mutuati da altri Dipartimenti