Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Gennaro Olivieri

Gennaro Olivieri
Professore Emerito

Note biografiche

Nato a Maddaloni, in provincia di Caserta, il 30 maggio 1942, si è laureato in Economia e Commercio, presso l'Università di Roma"La Sapienza", nel 1964 e in Scienze Statistiche e Attuariali, sempre presso l'Università di Roma "La Sapienza", nel 1989.
È Attuario, Dottore Commercialista e Revisore Legale. È stato ed è Attuario Revisore di numerose Compagnie di Assicurazione, nonché Attuario Incaricato RC Auto e Attuario Incaricato Vita. In particolare, ha svolto e svolge l'attività di attuario, sin dal 1970, per Compagnie di Assicurazioni, Banche, Enti Pubblici e Fondi Pensione, prima in collaborazione con il prof. Giuseppe Ottaviani e da quando è professore ordinario (1980) in forma autonoma o associata con altri professionisti.
Ha iniziato la sua attività di docente universitario nel 1965 come assistente volontario e dal 1967 come assistente ordinario del prof. Giuseppe Ottaviani presso la Facoltà di Economia e Commercio dell'Università di Roma "La Sapienza". Dal 1970 al 1980 è stato professore incaricato stabilizzato presso la stessa Facoltà. Durante tale periodo ha seguito e tenuto corsi presso il Dipartimento di Matema¬tica dell'Università di California- Los Angeles (U.C.L.A.) (1971) e presso il Dipartimento di Ingegneria Meccanica della Rice University di Houston (Texas) (1978).
Dal novembre 1980 all'ottobre 1983 è stato professore straordinario di Matematica finanziaria e Direttore dell'Istituto di Statistica e Matematica presso la Facoltà di Economia marittima dell'Istituto universitario navale di Napoli.
Dal novembre 1983 all'ottobre 1994 è stato ordinario della I cattedra di Matematica finanziaria presso la Facoltà di Economia e Commercio dell'Università di Roma "La Sapienza", precedentemente tenuta dai proff. Cantelli, De Finetti e Giuseppe Ottaviani.
Dal 1 novembre 1994 al 31 ottobre 2012 è stato ordinario di Matematica finanziaria presso la Facoltà di Economia prima e del Dipartimento di Impresa e Management della Luiss "Guido Carli", dove ha rivestito anche la carica di vicepreside. Dal 15 settembre 2012 è Direttore del Dipartimento di Impresa e Management della stessa università (struttura che, secondo la legge Gelmini, ha sostituito la Facoltà di Economia).
Dal 2007 al 2012 è stato Preside della Facoltà di Economia dell' UTIU - Università Telematica Internazionale "Uninettuno".

Dal 1 novembre 2012 è titolare della Cattedra "Guido Carli" di Matematica Finanziaria Corso Progredito presso il Dipartimento di Impresa e Management della Luiss "Guido Carli".
Attualmente è anche membro del Consiglio direttivo della Luiss Business School, direttore del Centro di Ricerca sull'Innovazione Sociale (CERIIS) e fa parte del collegio dei docenti del dottorato di ricerca in "Scienze attuariali" presso l'Università di Roma "La Sa¬pienza".
È membro del Comitato Scientifico della Fondazione Bruno Visentini.
È socio effettivo dell'Istituto Italiano degli Attuari, dell'Associazione Internazionale degli Attuari e di tutte le sezioni di tale Associazione, dell'AIRO (Associazione italiano di Ricerca Operativa) e dell'UMI (Unione Matematica Italiana).
É membro del Consiglio direttivo dell'Istituto Italiano degli Attuari, è delegato dallo stesso nell'Insurance Regulation Committee dell'Associazione Attuariale Internazionale ed è membro della stessa Associazione Attuariale Internazionale.
Fa parte della Commissione Non-Vita e del Comitato Solvency II dell'Ordine Nazionale degli Attuari nonché responsabile del gruppo di lavoro sulle CTU nei Tribunali.
Fa parte del Solvency II Pillar I Non Life Working Group del Groupe Consultatif Actuariel Européen incaricato di dare pareri di carattere attuariale nell'ambito del settore non life in riferimento ai requisiti di capitale delle Compagnie di Assicurazione non vita.
È stato segretario di redazione del Giornale dell'Istituto Italiano degli Attuari dal 1968 al 1994 ed è attualmente Associate Editor dell'European Actuarial Journal.
È stato consulente dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato in materia attuariale.
È stato ed è Consigliere di Amministrazione e Sindaco di Società per Azioni di cui alcune società quotate in Borsa.
È stato ed è presidente o membro tecnico di commissioni di vari Ministeri, Regioni o Comuni e della CONSIP per la valutazione e il collaudo del software per l'informatizzazione dei vari servizi. In particolare per l'informatizzazione della "Finanza Locale" del Ministero degli Interni e per la gestione del Sistema Informativo del Consiglio Regionale della Regione Lazio e per varie gare del Comune di Roma. 

Aree di ricerca: Actuarial Sciences, Financial Mathematics, Insurance (life, non-life, pension, health), Risk Management

Curriculum

Il Prof. Olivieri è Principal dello "Studio Olivieri & Associati – Consulenza Attuariale e Finanziaria", che svolge attività di consulenza in ambito attuariale ed assicurativo, a livello sia nazionale che internazionale, nelle seguenti aree:

Area Compagnie di Assicurazione (Ramo Vita e Danni)

  • Analisi di redditività e di solvibilità;
  • Analisi di Asset-Liability Management;
  • Calcolo di tariffe per prodotti vita e danni;
  • Controllo di congruità delle riserve tecniche;
  • Valutazione di compagnie di assicurazione o di portafogli di compagnie di assicurazione vita e danni;
  • Valutazioni attuariali secondo gli International Accounting Standard (IAS)
  • Supporto per l'adeguamento alle prescrizioni della circolare ISVAP 577/D (preparazione di progetti per la costituzione ed il controllo di gestione della compagnia);
  • Supporto per la partecipazione al Quantitative Impact Study 5 (QIS5).

Area Finanza

  • Valutazione di prodotti finanziari (derivati, titoli obbligazionari, ecc.);
  • Valutazione del rischio di mercato e value at risk;
  • Valutazione e controllo del rischio di interesse;
  • Scelte di portafoglio;
  • Valutazione di strategie o scelte di investimento.

Area Previdenza integrativa e Fondi Pensioni, Fondi sanitari integrativi, Previdenza in campo sanitario

  • Predisposizione e revisione di bilanci tecnici;
  • Valutazione attuariale del Trattamento di Fine Rapporto di lavoro;
  • Valutazione fondi pensione e fondi di assistenza sanitaria.

I clienti dello studio in tale ambito sono molto numerosi, tra questi è possibile citare:
FONDO PENSIONE CASALINGHE della Provincia Autonoma di Bolzano e Alto Adige

  1. RAI – Radiotelevistione Italiana S.p.A.
  2. Cassa di Risparmio di Firenze
  3. UBI BANCA
  4. BANCA POPOLARE DI ANCONA
  5. FONDO SANITARIO FISDAF dei dirigenti del Gruppo FIAT
  6. Fondo Sanitario Integrativo del Gruppo Intesa Sanpaolo
  7. Fondi Pensione (Integrativi, Aggiuntivi, Esonerativi) dei principali Istituti di Credito Italiani (per la quasi totalità delle Casse di Risparmio)
  8. Fondo Previdenza della Camera dei Deputati
  9. Fondo Previdenza del Senato
  10. Fondo Indennità di liquidazione dell'Istat
  11. Fondi Pensione del Gruppo Monte dei Paschi di Siena
  12. Fondo Allenatori di calcio

Area Principi contabili internazionali (IFRS/IAS) e SOLVENCY II
Assistenza alle aziende sul necessario processo di conversione agli IAS. Nello specifico:

  1. Supporto professionale nelle valutazioni attuariali periodiche (annuali, semestrali, trimestrali) degli employee benefits dei dipendenti secondo lo IAS 19;
  2. Valutazioni delle passività secondo lo IAS 37;
  3. Valutazione leasing (IAS 17);
  4. Valutazioni fair value di Piani di Stock-Options (IFRS2);
  5. I clienti dello studio in tale ambito sono molto numerosi, tra questi è possibile citare:
  6. Settore Finanziario: Gruppo Intesa Sanpaolo; Gruppo UBI Banca; Banca del Fucino; Gruppo Sara; Gruppo Agos Ducato; Gruppo IPI; Bank Sepah; Gruppo BIM; Cassa di Risparmio di Biella e Vercelli; Crédit Agricole Leasing Italia; Gruppo Italfondiario; Banca Popolare di Puglia e Basilicata.
  7. Settore Alimentare: Gruppo Galbani; Gruppo La Doria; Gruppo Arena Agroindustrie Alimentari.
  8. Settore Automobilistico e Componenti: Gruppo FIAT; Gruppo BMW; Carglass; Continental; BBS-RIVA.
  9. Settore Aviazione: Gruppo AVIO, Gruppo Meridiana.
  10. Settore Trasporti: Gruppo ATAC; Gruppo Alstom Ferroviaria; Groeneveld.
  11. Settore Editoria e Comunicazione: Gruppo Class Editori; Gruppo IlSole24Ore; Editrice La Stampa; Endemol; Teleunit; D-Link Mediterraneo; Neomobile.
  12. Settore Moda: Gruppo ITTIERRE; Hugo Boss; Arena Italia; Loro Piana; Salomon.
  13. Settore Chimico, Farmaceutico e biotecnologie: Gruppo Arkimedica; Biotest Italia; Nobel Biocare; Ssl Healthcare; Colomer Italy; Tessenderlo; Farchemia; Bioxell; Draeger.
  14. Settore prodotti per l'Industria e l'Edilizia: Interpump; Lafarge; Giovanni Bozzetto; Hägglunds; Duferdofin; Georg Fisher; Nilfisk-CFM; Industrie Ilpea; Makino; Mauser Italia; Pkarton; Polyedra; Rabbiosi e Torno Internazionale; Chemetall; Vai Pomini; Ventomatic; Voest Alpine Impi; Westfalia; Ital-Evro; Flender Cigala; Va Tech Escher Wyss; Vemer Siber Group; Balzers; Polimoon Ciplast; Nuova Magrini Galileo.
  • Supporto al top management delle imprese assicurative nella valutazione dei requisiti di capitale secondo Solvency II (valutazione quantitative: SCR, MCR, Stato patrimoniale "Local gaap" ed economico).

Area Risk management

  • Supporto nella scelta delle migliori strategie mediante l'applicazione di modelli statistico-finanziari e attuariali:
  1. S2C S.p.A. – Compagnia di Assicurazioni di Crediti e Cauzioni;
  2. CRAIPI – Fondo di Previdenza per i dipendenti delle società del Gruppo RAI – Radiotelevisione Italiana.

Attualmente ricopre le seguenti cariche:

  • Attuario Incaricato RCA in HDI Assicurazioni ed InChiaro Assicurazioni.
  • Attuario Incaricato Vita in HDI Assicurazioni.
  • Responsabile compliance S2C S.p.A. – Compagnia di Assicurazioni di Crediti e Cauzioni.
  • Attuari Revisore (Deloitte) di Vittoria Assicurazioni.

È stato attuario Revisore (KPMG) nelle seguenti Compagnie (elenco parziale):
RAS (Riunione Adriatica di Sicurtà); Genialloyd; SIC – Società Italiana Cauzioni; Winterthur; Aurora Assicurazioni; Uniqa Assicurazioni; RB Vita; Faro Assicurazioni; Unionvita; Le Assicurazioni di Roma; Società Svizzera di Assicurazione contro la grandine.

Ha effettuato la Due Diligence per le seguenti Compagnie (elenco parziale):
Gruppo Tirrena Assicurazioni; Net Insurance; Toro Assicurazioni; Sace; Assedile.

Ha effettuato valutazioni di Riserve per le seguenti Compagnie (elenco parziale):
Munich Re Italia; SIC – Società Italiana Cauzioni; Norditalia Assicurazioni
Per tutte le Compagnie sopra elencate per le quali è stata effettuata la Due Diligence.

Ha calcolato l'Embedded Value per le seguenti Compagnie (elenco parziale):
Casse Generali Vita; Sella Life; CBA Life; Eurovita; Fideuram Vita; Fideuram Assicurazioni; Carige Vita Nuova; Innovazione Vita.

Ha assistito la Società di revisione KPMG nella valutazioni secondo gli IFRS del Gruppo Unipol.

È consulente Tecnico della Sezione Civile del Tribunale di Roma e del Tribunale di Velletri per conto del quale ha svolto e svolge numerose e importanti perizie (come CTU) su questioni assicurative, revisioni di Bilanci di singole aziende o di gruppi economici e su valutazioni aziendali e di pacchetti azionari.
Ha svolto l'attività di Perito Tecnico d'Ufficio dell'Ufficio Istruzione del Tribu¬nale Penale di Roma per la questione del finanziamento dei Costruttori Romani da parte dell'allora Banco di Roma sulla questione "Sindona".
È stato Consulente Tecnico dei Pubblici Ministeri dei Tribunali Penali di Firenze e Prato sui Derivati negli Enti Locali (Comuni della Provincia di Firenze e Regione Toscana).
È stato Consulente Tecnico della Procura della Corte dei Conti della Regione Toscana sui Derivati negli Enti Locali.
È stato Consulente Tecnico di Pubblici Ministeri del Tribunale Penale di Roma per varie questioni di carattere assicurativo-attuariale.
Collabora, come curatore fallimentare e liquidatore giudiziale, con la Sezione Fallimentare del Tribunale di Roma.
Attività peritale, di consulenza informatica e di valutazione del Software per varie Compagnie di Assicurazioni e Banche, per la CONSOB e per la LOTTOMATICA, in particolare per i Grandi Sistemi.
Ha progettato con altri due consulenti un nuovo terminale per il gioco del Lotto per conto della società LOTTOMATICA.
Ha fatto parte, nel 2005, di un gruppo di cinque esperti che riferiva ai massimi organi dell'INPDAP in merito alla migrazione e alla integrazione del sistema informativo dell'Ente (Organo di Supervisione e Controllo).
È stato consulente, responsabile dei Servizi Informatici, del Comune di Latina dal 1997 al 2003.
È stato consulente informatico dell'INAIL dal 1993 al 1996 mettendo, tra l'altro, in funzione un sistema di monitoraggio dei servizi informatici acquisiti all'esterno dell'Ente e collaborando, con i funzionari dell'Ente, alla predisposizione di un manuale di qualità per la produzione del Software. L'attività presso l'INAIL è iniziata facendo parte di una commissione di 4 saggi (insieme al Dr. Marcovaldi e all'Ing. Leggio dell'AIPA, e al prof. Salsano) per la valutazione e il controllo del Sistema Informativo dell'Ente e per dare le linee di indirizzo di sviluppo del suddetto Sistema. 

Attività universitarie, docenze, seminari e convegni.

Dal 1967 al 1980 è stato assistente ordinario di Matematica Finanziaria presso la stessa Facoltà.
Dal 1970 al 1980 è stato Professore di Matematica Generale presso la Facoltà di Economia e Commercio dell'Università di Roma "La Sapienza".
Dal 1980 al 1983 è stato Professore Ordinario di Matematica Finanziaria presso l'Istituto Universitario Navale di Napoli.
Dal 1983 al 1994 ha insegnato Matematica Finanziaria e Matematica Avanzata presso la Facoltà di Economia e Commercio dell'Università di Roma "La Sapienza".
Dal 1994 al 2012 ha insegnato Matematica Generale, Matematica Finanziaria, Matematica Attuariale e Matematica Finanziaria Corso Progredito presso l'Università "Guido Carli" di Roma.
Dall'a.a. 1985-1986 è anche docente di Informatica presso la stessa Università.
Ha tenuto Corsi di Matematica Finanziaria, Attuariale e di Informatica presso la Scuola di Amministrazione Aziendale di Torino e presso la Scuola di Management della LUISS "Guido Carli" e presso varie istituzioni finanziarie, bancarie e assicurative (ad es. Banca di Roma. Gruppo Unipol, Gruppo Poste, ecc.).
È responsabile del Master in Risk Management nelle Compagnie di Assicurazioni e Fondi Pensione presso il Dipartimento di Impresa e Management della Luiss "Guido Carli".
È stato coordinatore dell'area Informatica per i corsi di Sistemi Informativi del M.B.A. della LUISS "Guido Carli" dove ha anche tenuto e tiene corsi di Informatica e Matematica Finanziaria e Attuariale, Previdenza Complementare e Fondi Sanitari Integrativi.
È stato coordinatore del corso di Master di Economia e Gestione delle Imprese di Assicurazioni e docente di Matematica Finanziaria Master in Business Administration della Scuola di Management Luiss Guido Carli.
È stato ed è Direttore di varie ricerche effettuate per conto sia dell'Università di Roma " La Sapienza", sia della Luiss "Guido Carli" sia del Ministero della Pubblica Istruzione, sia del Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica, sia del Consiglio Nazionale delle Ricerche che del Ministero dell'Economia e delle Finanze di carattere matematico applicato, di carattere matematico finanziario, informatico e matematico-attuariale che hanno condotto a numerose pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali.
Ha partecipato e partecipa come relatore a numerosi seminari, convegni e tavoli di lavoro sia in Italia che all'estero su vari temi attinenti il mercato assicurativo, finanziario e previdenziale.
Dall'a.a. 1996/97 all'a.a. 2005/06 è stato docente di Matematica Finanziaria presso l'Università "Jean Monnet" di Casamassima (Bari) dove è stato anche Presidente del Nucleo di Valutazione dell'Ateneo.
Dal gennaio 1990 al 1993 ha fatto parte del Comitato Scien¬tifico della Fondazione di Studi Superiori sulle Dinamiche dei Mercati Finanziari e Valutari.
Dall'a.a. 1983/84 all'a.a. 1994/95 è stato docente di INFORMATICA PER LA GESTIONE BANCARIA presso il Corso di Perfezionamento in Discipline Bancarie della Facoltà di Economia e Commercio dell'Università di Roma "La Sapienza".
Ha tenuto corsi di alfabetizzazione informatica per dirigenti bancari; ha diretto corsi di alfabetizzazione informatica per impiegati e funzionari di alcune Banche e ha tenuto corsi specialistici di organizzazione e gestione di sistemi informatici, sempre presso alcune Banche. 


Pubblicazioni

  • Fersini, Paola; Barone, Gaia; Forte, Salvatore; Olivieri, Gennaro; Melisi, Giuseppe (2017). Previdenza complementare: proiezioni di lungo periodo nell’ottica dell’analisi di sostenibilità. ROMA: Luiss University Press. Month 1, p. 1-75. ISBN: 9788868560942.
  • Olivieri, Gennaro; Melisi, Giuseppe; Forte, Salvatore; Crenca, Chiara (2017). Analisi del mercato assicurativo R. C. auto per il settore V – Motoveicoli: distorsioni di pricing a seguito dell’introduzione del sistema di indennizzo diretto. ROMA: Luiss University Press. Month 1, p. 1-33. ISBN: 978-88-6856-093-5.
  • Fersini, Paola; Olivieri, Gennaro (2015). Sull'"Anatocismo" nell'ammortamento francese, in BANCHE E BANCHIERI. p. 134-171.
  • Fersini, Paola; Olivieri, Gennaro; Brusco, Laura; Melisi, Giuseppe (2015). Il debito previdenziale pregresso nelle Casse privatizzate, in NewsCasse. p. 15-18.
  • G. Olivieri; P. Fersini (2014). The interest cost calculation under IAS 19 when discounting with a yield curve, in INTERNATIONAL JOURNAL OF ACCOUNTING AND FINANCIAL REPORTING. p. 171-185.
  • G. OLIVIERI; E. BARONE (2009). Derivati e usura: l’utilizzo delle opzioni nella costruzione di negozi in frode alla legge, in RIVISTA TRIMESTRALE DI DIRITTO DELL’ECONOMIA. p. 110-124.
  • P. FERSINI; G. OLIVIERI (2005). Alcune considerazioni sul Fondo Trattamento di Fine Rapporto, come fondo a prestazione definita, nello IAS 19, in ECONOMIA, SOCIETÀ E ISTITUZIONI. p. 191-197.
  • M.G. BRUNO; A. TOMASSETTI; G. OLIVIERI (2005). On the Computation of Convolution in Actuarial Problems. Some Further Results, in ECONOMIA, SOCIETÀ E ISTITUZIONI. p. 69-78.
  • M.G. BRUNO; G. OLIVIERI; A. TOMASSETTI (2001). Un modello diretto per il calcolo del rischio attuariale nell'assicurazione vita. Applicazioni, in ECONOMIA, SOCIETÀ E ISTITUZIONI. Month 1,
  • BRUNO M.G.; G. OLIVIERI (1999). Negoziazione e volatilità in mercati con market makers. Un modello descrittivo conforme alla teoria dei "Rational Beliefs", in ECONOMIA, SOCIETÀ E ISTITUZIONI.
  • BORTOT P; MAGNANI U; G. OLIVIERI; ROSSI F.A; TORRIGIANI M (1998). Matematica finanziaria. Month 1, ISBN: 10.5296/ijafr.v4i2.6263.
  • BORDOT P.; MAGNANI U.; G. OLIVIERI; TORRIGIANI M. (1996). Matematica finanziaria - Esercizi. Month 1, ISBN: 10.5296/ijafr.v4i2.6263.
  • BORDOT P.; MAGNANI U.; G. OLIVIERI; TORRIGIANI M. (1993). Matematica Finanziaria. Month 1, ISBN: 10.5296/ijafr.v4i2.6263.