Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Alessandro Pandimiglio

Alessandro Pandimiglio
Titolare di Insegnamento

Note biografiche

Nato a Roma l’11/03/’60. Laurea con lode in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Roma "La Sapienza" nel 1985.

Curriculum

Docente di Economia Monetaria presso la Facoltà di Economia della Luiss Guido Carli.

Professore associato presso l’Università degli Studi di Chieti "G. D’Annunzio", Facoltà di Economia, corsi di Macroeconomia, Economia Monetaria ed Economia dello Sviluppo Sostenibile.

Master in Economia conseguito nell’anno accademico 1987/88, presso la University of York per mezzo di una borsa di studio offerta dal British Council di Roma.

Nel luglio 2001 ha ottenuto l’idoneità come professore di seconda fascia di Economia politica nella procedura di valutazione comparativa indetta dall’Università degli Studi del Molise.

Dal 1991 collabora alle ricerche dell’Osservatorio e Centro di studi monetari “Mario Arcelli” della Luiss Guido Carli e alla stesura del Rapporto sui mercati monetari e creditizi.

Dal novembre 1995 al settembre 2001 è stato ricercatore in discipline economiche presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma "Tor Vergata".

Nel settembre-dicembre 1997 ha trascorso un periodo di studio e di ricerca come "Visiting scholar" presso il Dipartimento di Economia della New York University.

Dal febbraio al luglio 1997 ha collaborato presso il Ministero del Tesoro (segreteria Sottosegretario di Stato - Prof. P. Giarda) su un progetto riguardante il monitoraggio dei flussi di tesoreria degli enti della Pubblica Amministrazione.

Nell’aprile del 1990 gli viene conferita una borsa di studio di durata quinquennale per attività di perfezionamento didattico e scientifico, presso la Luiss, cattedra di Politica economica e finanziaria della Facoltà di Economia e commercio, prof. M. Arcelli.

Negli anni accademici 1989-90, 1990-91 e 1991-92 ha insegnato Economia politica e Istituzioni di Economia Politica presso l’Università del Molise.

Dal novembre 1988 al dicembre 1990 gli è stato conferito l’incarico di membro della Segreteria Tecnica della Commissione Tecnica per la Spesa Pubblica, istituita presso il Ministero del Tesoro, quale esperto di finanza pubblica.

Contratto di collaborazione, dal 15 aprile 1986 al 30 agosto 1987, con la Somea (Società per la Matematica e l’Economia Applicate) di Roma.

Pubblicazioni

- Inflazione e crescita economica fra conferme e nuove evidenze: un confronto internazionale, in Economia Impresa e mercati finanziari, Lumsa, n. 3 2005. In collaborazione con Roberto Benedetti.

- La trasmissione della politica monetaria in Italia negli anni novanta: una verifica empirica sul canale del credito, in Economia Società e Istituzioni, n. 3, 2004,. In collaborazione con Cristiano Giancola.

- Alcune considerazioni sul trattamento dei derivati creditizi nei nuovi Accordi di Basilea, Quaderni ISE, n. 114, Luiss Guido Carli, settembre 2004. In collaborazione con Federico Nucera.

- Legislazione antimonopolistica e autorità a tutela della concorrenza negli Stati Uniti e nel Regno Unito, 2004, in collaborazione con Marzia Vitaliani, in corso di pubblicazione nella collana Quaderni del Laboratorio, n. 2, 2004, volume degli atti del convegno “La Riforma delle Autorità Indipendenti”, tenuto a Roma l’8 aprile 2003. Cacucci editore.

- Lavoro sommerso e crescita nelle Regioni italiane, in Economia Società e Istituzioni, n. 4, 2003, in collaborazione con Daniela Di Cagno e Giuseppe Marinelli.