Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Massimo Bernaschi

Massimo Bernaschi
Titolare di Insegnamento

Curriculum

Massimo Bernaschi è nato nel 1963 e si è laureato nel 1987 in Fisica presso l’Università “Tor Vergata” di Roma. Dal 1987 al 1998 ha lavorato in IBM presso lo European Center for Scientific and Engineering Computing (ECSEC).

Dal 1998 è Dirigente Tecnologo presso l'Istituto per le Applicazioni del Calcolo (IAC) “M. Picone" del C.N.R., dove è responsabile dell'attività tecnico-scientifica dell'”Area Tecnologica".

È Professore di Programmazione di Sistema (corso di laurea in tecnologie informatiche) presso l'Università di Roma “La Sapienza" e di Digital Forensics nei master delle Università di Roma “La Sapienza” e Modena. Ha insegnato inoltre, presso l’Università di Modena, Finanza Computazionale.

Tra le principali attività svolte in passato: sviluppo dello scheduler parallelo per il sistema operativo PAIX dell’IBM. Sviluppo del prodotto IBM PVMe per la programmazione parallela. In IBM è stato inoltre impegnato, come responsabile o consulente, in vari progetti di parallelizzazione di codici industriali e scientifici. Dall’IBM ha ricevuto due Outstanding Technical Achievement Awards.

Più recentemente ha il ruolo di security advisor e auditor per organizzazioni private e pubbliche (tra cui l’O.N.U.) e svolge regolarmente attività di revisione e valutazione di progetti europei; è consulente per le principali procure e tribunali italiani; è responsabile dello sviluppo del SAPE, Sistema per l’Analisi dei Portafogli di Emissione di titoli del Debito Pubblico in uso presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Ha avuto la responsabilità del gruppo applicazioni del Consorzio per il Supercalcolo CASPUR di cui è stato, in seguito, consulente e responsabile scientifico della scuola estiva di calcolo avanzato.

Negli ultimi anni è stato molto attivo nella programmazione di Graphics Processing Units (GPU). Nel 2012 ha ricevuto, per i risultati ottenuti in questo campo, il titolo di CUDA Fellow dalla Nvidia.

Ha redatto più di 100 pubblicazioni su riviste internazionali e sviluppato pacchetti software open source come REMUS, OpenCapwap, SockMi.

Pubblicazioni

Alcune pubblicazioni recenti

M. Bernaschi et al. Use of a Graphics Processing Unit for Passive Radar Signal and Data Processing, IEEE AGE Systems Magazine 2012.

M. Bernaschi et al. Hydrokinetic simulations of complex flows on massive GPU clusters, Computer Physics Communications, 2012.

M. Bernaschi, M. Bisson, D. Rossetti, Benchmarking of communication techniques for GPUs, Journal of Parallel and Distributed Computing, 73, 2013.

M. Bernaschi, E. Mastrostefano, Efficient breadth first search on multi-GPU systems, Journal of Parallel and Distributed Computing, 2013.

M. Bernaschi, et al., HIV Reservoirs and Immune Surveillance Evasion Cause the Failure of Structured Treatment Interruptions: a computational study, PLoS ONE} 7(4), 2012.

M. Bernaschi, M. Bisson, F. Milo, A Fast, GPU based, Dictionary Attack to OpenPGP Secret Keyrings, Journal of Systems and Software, 84 2011.

M. Bernaschi, R. Benzi, M. Sbragaglia, S. Succi, Phase-Field Model of Long-Time Glasslike Relaxation in Binary Fluid Mixtures, Physical Review Letters, 106, 2011.

M. Bernaschi et al., A CAPWAP-based solution for frequency planning in large scale networks of WiFi Hot-SpotsComputer Communications, vol. 34, 2011.

M. Bernaschi, E. Tacconi and D.Vergni, A parametric study of the term structure dynamics, Physica A 387 (2008).

M. Bernaschi, F. Castiglione, O. Lund, N. Rapin, Computational immunology meets bioinformatics: the use of prediction tools for molecular binding in the simulation of the immune system, PLoS ONE, 2010.

M. Bernaschi et al., Multiscale Hemodynamics using GPU clusters, Communications in Computational Physics, vol. 11, 2012.